L’uomo di Lisbona che fermava la pioggia

Mi devo sbrigare, tra poco rinizierà a piovere. I sacchi della spesa mi pesano; sento la plastica che mi entra nella pelle e ho paura che si possa spaccare. Maledico la mia noncuranza nel mettere le cose nel carrello. Le scelte che rimpiango di più, a metà del tragitto di ritorno verso casa, sono le patate di 2 kg in offerta e le 6 bottiglie d’acqua frizzante. Mia mamma lo dice sempre che quella frizzante è più pesante.
[…]

La luce di Lisbona

La prima cosa che ti colpisce è la luce. Lo avevo letto, me lo avevano detto.
La luce, bianca e fresca al mattino, si tinge d’oro nel pomeriggio.
Abbraccia le case, si spalma liscia sui vetri e nelle scale di Lisbona picchietta i gradini. Se hai un po’ di tempo ed un libro in mano ti ci puoi sedere e sembra che lei ti abbracci calda, quasi materna.
[…]

Del viaggiare e dell’essere stronzi

Viaggiare non ti rende una persona migliore, non ti fa capire meglio le cose, non ti apre la mente, né, tanto meno, ti fa crescere. Viaggiare, come ogni esperienza, ti dà una possibilità. Ma tutto dipende da te. E allora viaggiare non serve a niente. Se stronzo sei, stronzo rimarrai. Anche a Machu Pichu, a Leggi di piùDel viaggiare e dell’essere stronzi[…]

Ritorno d’amore ed odio a Forte dei Marmi

Ci siamo: ritorno a casa. Ritorno a Forte dei Marmi

Non so che forma abbia il tempo ma, in generale, deve avere il viso da bastardo.
Uno di quelli che, al primo sguardo, ti sembrano degli antipatici con l’espressione incarognita e la puzza sotto il naso.
[…]

Non capite proprio un ananas!

Ma quale viaggio spirituale?

Ma quale conoscersi, quale capirsi, quale affrontare le proprie paure.
En tutte cazzate, si dice dalle mie parti.

Io sono qui, dall’altra parte del mondo, per una ed una sola ragione. Sto combattendo una battaglia estenuante e lo sto facendo per tutti voi. Sì, lo faccio per la patria, per i miei connazionali, per la vita stessa, oserei dire.
Ebbene si, sto combattendo contro una cosa che forse è più grande di me. Questo demone ha un nome: Hawaii Pizza (per chi non lo sapesse si tratta di una mostruosa variante caratterizzata dalla presenza di Ananas e prosciutto cotto)
[…]

Nel Vietnam del Sud ho visitato Forte dei Marmi

L’avevo presa come una sfida personale.

La Cambogia mi aveva lasciato addosso un senso anestetizzante.
Nel percorrerla a grandi passi nei suoi centri più turistici mi sembrava che mi avesse fatto diventare insensibile al viaggio.
[…]

Le sole 3 cose che ho capito della Cambogia- Storie di Viaggio

Cambogia, di te, non ho capito nulla. O quasi.

Il mio soggiorno finisce oggi; il visto per il Vietnam è pronto e il giorno che porterà il concludersi del viaggio si avvicina inesorabilmente.

Rimango con una sensazione di fame; troppo poche 2/3 settimane per entrare in contatto con un paese, specialmente se si fanno le sole tappe da Lonely Planet.
[…]

COSA È IL CAPITOLO ZERO?- Viaggio tra paure, pioggia e sogni

COSA È IL CAPITOLO ZERO-.jpg

Che poi uno se lo può anche chiedere.
Ma che è questo Capitolo Zero???

Bene, per quei quattro disgraziati che sono finiti sul mio Blog arriva qualche spiegazione in più.
[…]

Il silenzio di Angkor Wat

 

Non ci sono parole.
Non ce ne saranno mai abbastanza.

È questo, più di ogni altro, il primo pensiero che mi sbatte nella mente quando, per l’ultima volta, mi giro e guardo lo spegnersi del sole su Angkor Wat.

Su questo tramonto tappezzato da nuvole grigie, davanti allo splendore della creazione umana, stringo tutti i miei muscoli provando a immagazzinare dentro di me ciò che i miei occhi possono solo limitarsi a sfiorare.
[…]

LA FELICITÀ CI APPARTIENE – A presto, Laos!

Caro Laos, ti immaginavo piccolo e indifeso. Cresciuto con cinque fratelli maggiori prepotenti che ti lasciavano sempre per ultimo e non si prendevano cura di te. Il più grande poi ti allontanava dall’alto, sputando le sue frustrazioni sul tuo corpo. E tu che dovevi vedere questa immensa Cina prendere il sopravvento su tutto. Ti immaginavo Leggi di piùLA FELICITÀ CI APPARTIENE – A presto, Laos![…]